Fili Riassorbibili a Roma: un lifting naturale per il viso

I fili riassorbibili sono uno degli strumenti più utilizzati nella medicina estetica per il viso per via della loro semplicità ed efficacia. Nello specifico questo trattamento prevede che vengano inseriti, tramite piccoli aghi, dei fili riassorbibili (in polidiossanone – PDO) nella cute del viso o delle zone da trattare. Questi fili sottilissimi sono quelli che vengono utilizzati anche in chirurgia per la sutura riassorbibile.

In particolare, i fili riassorbibili nascono per essere utilizzati sul viso e sul collo come trattamento non invasivo e sostitutivo del lifting. I Fili di sospensione, però, vengono ad essere utilizzati anche come ritocco per altre parti del corpo. L’utilizzo più frequente avviene sia sul seno che sui glutei, magari associando questa tecnica ad altre più funzionali per correzioni di ampia portata.

Come funzionano i fili riassorbibili viso?

I fili riassorbibili viso sono un trattamento rivoluzionario e minimamente invasivo in quanto permette di ottenere un rapido e naturale lifting biologico, senza ricorrere al chirurgo.

La presenza di questi fili riassorbibili stimola significativamente l’ipoderma a produrre fibre collagene. L’effetto ha una durata di 6-8 mesi e i fili vanno incontro a un totale riassorbimento in quanto scompaiono in breve tempo, lasciando il posto ad una trama di fibre collagene che da nuovo sostegno alle zone trattate.

Il trattamento dei fili riassorbibili viene effettuato utilizzando solo una crema anestetica e cannule a punte smusse ed è quindi quasi del tutto indolore. Inoltre può essere eseguito per tonificare, sempre in modo mini invasivo il collo, il decoltè, le braccia, i glutei, le cosce e la pancia.

Gli effetti dei fili estetici sul viso e sul collo sono evidenti fin da subito e vanno migliorando nel tempo fino ad una stabilizzazione definitiva. I Fili di sospensione vengo spesso utilizzati insieme ad altri tipi di trattamenti, quali:

  • Biostimolazione cutanea: una terapia che rende il tessuto trattato più giovane e compatto. È ideale come trattamento complementare, su braccia e collo, dei fili di sospensione.
  • Biostimolazione al silicio organico: è una speciale biostimolazione che grazie all’utilizzo del silicio organico riesce a rallentare l’invecchiamento cutaneo. Da una parte, con i fili estetici, si possono correggere fastidiosi inestetismi, dall’altra parte, con la biostimolazione, si può prevenire l’invecchiamento della pelle.