Come ringiovanire la pelle con la radiofrequenza per il viso

Lifting senza bisturi? Con la radiofrequenza per il viso è possibile. Questa tecnica di medicina estetica (conosciuta anche come RF) è infatti una valida alterativa alla chirurgia perché regala benefici visibili in poco tempo e a lungo termine, senza ricorrere a incisioni e punti. 

In cosa consiste? 

Avere un viso fresco e levigato è il sogno di molte donne (ma anche uomini) che desiderano alleviare i segni del tempo sul volto ma anche su collo e decolleté. Attraverso questa tecnologia avanzata è possibile restituire tonicità alla pelle, sfruttando le onde radio emesse da manipoli che vanno a stimolare, attraverso il calore e l’energia, la produzione di collagene ed elastina

La radiofrequenza per il viso porta ad una efficace contrazione dello stesso divenendo un valido rimedio contro le rughe, ma per migliorare le pelli danneggiate dal sole, l’acne, le cicatrici ed inoltre, utilizzata sul corpo, rimodella e rassoda i punti critici come addome, gambe e glutei, spesso colpiti dagli inestetismi della cellulite.

In pratica, funziona come uno shock termico che stimola la produzione di nuovo collagene nello strato più profondo della pelle: questa proteina è infatti tra le più importanti prodotte dall’organismo perché responsabile di compattezza, elasticità, resistenza e forza dei tessuti connettivi e degli organi. A differenza di altri trattamenti inoltre, la radiofrequenza per il viso, può essere effettuata su tutti i fototipi diversi di pelle e in tutti i periodi dell’anno senza rischi.


Ecco i benefici che si ottengono grazie alla radiofrequenza per il viso

Essendo una tecnica estetica non invasiva, la radiofrequenza riduce in modo efficace i segni dell’invecchiamento della pelle apportando diversi benefici già visibili fin dalle prime sedute, come:

  • Rinnovamento della pelle;
  • Attenuazione delle rughe (ad esempio le “zampe di gallina”);
  • Riduzione del rilassamento cutaneo;
  • Miglioramento di eventuali cicatrici e acne;
  • Riduzione dell’iperpigmentazione;
  • Riduzione del grasso e dell’accumulo di liquidi (soprattutto per il corpo). 

Gli effetti del trattamento sono duraturi nel tempo, soprattutto se dopo ogni seduta si seguono le indicazioni, come quella di utilizzare una buona crema idratante per mantenere la pelle liscia, morbida e nutrita nella zona interessate. 

Beauty Management Medical Institute propone tra i suoi trattamenti la tecnologia Endymed Pure (3DEEP RF): una radiofrequenza frazionale che combina un’ablazione epidermica frazionale grazie a 120 micro-aghi, i quali rilasciano calore nel derma. Prendi un appuntamento per una consulenza presso il nostro istituto di Roma: degli specialisti sapranno consigliarti un percorso adatto alle tue esigenze specifiche.