Perché i massaggi in gravidanza fanno bene al corpo e alla mente

Sei in dolce attesa e pensi di dover rinunciare al piacere dei trattamenti estetici? Assolutamente no, anzi: i massaggi in gravidanza apportano numerosi benefici al corpo e alla mente della futura mamma. 

Non si tratta infatti solo di concedersi dei momenti di relax e distensione, ma di ricevere degli effetti favorevoli a livello di salute, grazie a delle manipolazioni che riducono dolori e ansie tipiche della gestazione, contribuendo anche al benessere del feto

I benefici dei massaggi in gravidanza

Le tecniche di terapia sono diverse a seconda delle esigenze, ma in generale, durante questo periodo delicato, il corpo richiede una pressione leggera e lenta, in grado di supportare la donna durante le fasi di cambiamento che coinvolgono molti aspetti, apportando numerosi e importanti benefici. 

  • Regolazione degli ormoni: la manipolazione del massaggio è in grado di regolare le tempeste ormonali, colpevoli di stati umorali eccessivi. Per esempio, la noradrenalina e il cortisolo (che causano stress) si riducono, e la serotonina con la dopamina aumentano, contribuendo a mantenere alto l’umore positivo, sia prima che dopo il parto. Di conseguenza noterai un miglioramento del sonno, una riduzione degli stati ansiosi e una diminuzione dei livelli di stress. 
  • Diminuzione del gonfiore: durante i 9 mesi di gestazione la circolazione sanguigna si riduce, uno stato legato anche ad un aumento della pressione sui vasi sanguigni maggiori. La pesantezza dell’utero causa il gonfiore alle articolazioni e agli arti, soprattutto inferiori. Il massaggio va a stimolare i tessuti molli e diminuisce i fluidi stagnanti, migliorando la circolazione linfatica e lo smaltimento delle tossine, riducendo quindi il gonfiore.  
  • Riduzione dei dolori: soprattutto il nervo sciatico è messo a dura prova durante la gestazione, perché percepisce la pressione dell’utero sui muscoli del pavimento pelvico e dei muscoli inferiori della schiena. Il dolore, infatti, arriva fino alle gambe, causando anche il rigonfiamento e una pressione sui nervi circostanti, tra cui il nervo sciatico. I massaggi in gravidanza, con manipolazioni specifiche, donano sollievo ai nervi infiammati, alleviando la tensione sui muscoli e quindi il dolore di gambe e schiena. 
  • Protezione dalle smagliature: la pancia cresce e la cute, allungandosi, si può smagliare, anche a causa dell’effetto degli ormoni che ammorbidiscono le fibre della pelle facilitando la sua estensione. I massaggi, abbinati all’utilizzo di creme specifici, sono degli ottimi rimedi contro le smagliature, perché assicurano la massima penetrazione in profondità, seppur con manovre dolci.  

La proposta di Beauty Management per le future mamme

I massaggi prenatali devono essere effettuati da dei professionisti perché il corpo di una donna in dolce attesa ha bisogno di particolari accorgimenti, in quanto si tratta di praticare delle manovre anche sul feto. Inoltre, è importante scegliere la tecnica adeguata per ogni fase della gestazione. Gli esperti di Beauty Management Medical Institute propongono i massaggi in gravidanza come Mamy Specialist, che dal primo al terzo trimestre garantiscono il benessere materno – fetale sotto tutti i punti di vista.

Prendi appuntamento e rendi la tua attesa ancora più dolce!