In cosa consiste il trattamento di botulino

La tossina botulinica, nella sua forma depurata, è molto utilizzata in estetica per donare nuova giovinezza e luminosità al viso: si tratta di un trattamento temporaneo, che dura 4 o 5 mesi e che va a togliere parzialmente mobilità ad alcuni muscoli del viso responsabili delle rughe d’espressione.

Mettendo a riposo questi muscoli, detti “mimici”, l’effetto immediato è quello di un volto più rilassato, meno segnato, più luminoso. Il botulino viene anche utilizzato per ridurre il fenomeno dell’iperidrosi, l’eccessiva sudorazione sotto le ascelle, alle mani o ai piedi, che causa disagi e fastidi a moltissimi uomini e donne.

Botulino a Roma: a chi rivolgersi per un risultato ottimale

botulino roma

Il botulino è un trattamento molto utilizzato e consolidato, ma deve essere fatto nel modo giusto per dare un risultato naturale e gradevole. Dimenticate quindi le star di Hollywood che, negli anni passati, hanno ridotto il loro volto a una maschera immobile per sembrare più giovani: oggi la tendenza del botulino, a Roma come in altre parti d’Italia, è quella del minimo impatto.

Il trattamento presso il Beauty Management Medical Institute, può essere infatti definito “baby botulino”: si vanno ad addormentare solo parzialmente i muscoli facciali, in modo da regalare una pelle più distesa ma senza quel senso di “fissità” che toglie espressività ed è decisamente poco piacevole.

Per regalarsi un viso più giovane e luminoso con un trattamento di botulino a Roma, rivolgetevi quindi senza esitazioni al Beauty Management Medical Institute, che dagli anni ’80 è una realtà imprescindibile nell’estetica romana, diretto dalla dottoressa Anadela Serra Visconti e composto da un team multidisciplinare di medici estetici in grado di risolvere ogni vostro dubbio o preoccupazione.

Tempi e precauzioni post botulino

Il trattamento è quindi sicuro e praticamente indolore: la tossina botulinica viene applicata con un sottilissimo ago nelle regioni del viso interessate, tipicamente la parte superiore del volto (fronte, zona fra le sopracciglia), ed inizia a fare effetto a circa 5-7 giorni dall’applicazione. Dopo 20-30 giorni si ha l’effetto migliore, che permane per 4-5 mesi: a quel punto il trattamento si può ripetere senza problemi.

Il botulino non ha grandi controindicazioni: si fa dai 18 ai 65 anni e bisogna evitarlo in gravidanza ed allattamento. Per alcune ore, circa 5, dopo il trattamento è necessario osservare alcune precauzioni: niente doccia, sauna o palestra, non ci si può mettere a testa in giù né sdraiarsi sul letto e non bisogna toccare le zone trattate. Queste cautele servono ad evitare che la tossina si “sposti” e non porti all’effetto desiderato nella zona giusta.

Oltre al trattamento al botulino, presso il B.M.M.I di Roma troverete diverse soluzioni per ringiovanire la pelle del viso: dalla radiofrequenza all’ossigenoterapia, dalla ginnastica tissutale ai filler. Contattaci per prendere un appuntamento: un medico specializzato ti consiglierà il trattamento più adatto in base alla tua esigenza.