Come ringiovanire le mani in modo semplice e veloce

Le mani sono il biglietto da visita, una delle prime parti del corpo che vengono notate in una persona, forse seconde solo al volto. Per questo, soprattutto le donne, gli riservano un’attenzione speciale. La manicure è sicuramente tra i trattamenti estetici più richiesti, ma per risolvere alcune problematiche legate all’età non basta. Andiamo quindi a vedere come ringiovanire le mani grazie alla medicina estetica. 

Perché le mani invecchiano?

Le mani non mentono, rivelano l’età di una persona. Con il passare degli anni, infatti, la pelle inizia ad invecchiare e tende a diventare secca, apparendo meno tesa, anzi viene segnata da un reticolo di rughe, per questo è importante informarsi su come ringiovanire le mani. La pelle delle mani sul dorso è poi particolarmente sottile e delicata, quindi si disidrata facilmente, perdendo il naturale strato di grasso che contribuisce a renderle morbide e “piene”, semplicemente giovani. 

Oltre all’età, sono diversi i fattori che causano un invecchiamento delle mani:

  • Il sole, che causa le macchie ipercromiche con i raggi ultravioletti
  • Gli sbalzi di temperatura
  • Condizioni climatiche fredde e ventose
  • Contatto protratto con l’acqua
  • Scarsa cura

Come ringiovanire le mani?

La pelle delle mani invecchia 5 volte più velocemente di quella del volto e agire in senso preventivo spesso non basta a evitare gli inestetismi cutanei. La medicina estetica fortunatamente può aiutare con diversi trattamenti volti ad ottenere una pelle più giovane e bella, tra i quali:

  • Filler anti-age: s’interviene con dei filler iniettati sotto pelle. Solitamente viene impiegato l’acido ialuronico per migliorare l’idratazione e il silicio organico per tonificare. A queste sostanze si aggiunge l’idrossiapatite di calcio, che aiuta a restituire il volume perduto ed a stimolare la produzione di collagene. 
  • Peelings: associare questa tecnica ai filler anti-age permette di migliorare l’idratazione e la compattezza cutanea. Viene infatti utilizzato l’ossigeno iperbarico che corregge i danni del film idrolipidico, esfoliando e ammorbidendo la pelle. 
  • Terapia schiarente: il laser è lo strumento più veloce ed efficace per eliminare le macchie ed è un procedimento assolutamente indolore. In alternativa può essere utilizzata la radiofrequenza manopolare focalizzata o la tecnica della crioterapia, utilissima anche per stimolare la produzione di collagene e quindi riempire le linee e attenuare le rughe

Se vuoi capire in modo dettagliato come ringiovanire le mani e altre parti del corpo con i trattamenti della medicina estetica contatta gli esperti del Beauty Management Medical Institute e prendi un appuntamento per una consulenza personalizzata.