Come sciogliere il grasso localizzato e rimodellare la linea

Sei alla ricerca della forma fisica perfetta? Dimagrire (in alcuni casi) può essere relativamente semplice, ma spesso lo è molto di meno sciogliere il grasso localizzato: la bestia nera che spesso si accumula su fianchi, cosce, glutei e pancia. Agire su queste zone specifiche è molto difficile, ma quando le buone abitudini non bastano, è possibile ricorrere ai trattamenti della medicina estetica.

Cos’è il grasso localizzato?

Il grasso localizzato è la zona del corpo nella quale l’organismo immagazzina preferibilmente i grassi. Se perdiamo peso, è l’ultimo ad andarsene e se lo prendiamo è il primo ad accumularsi. Nelle donne solitamente si deposita su fianchi, glutei, cosce e a volte anche in corrispondenza delle ginocchia, creando un vero e proprio disagio estetico che è complicato da nascondere. Per gli uomini si tratta molto spesso della famosa “pancetta” che notiamo anche su fisici magri. 

Ma perché il grasso si localizza? Molto dipende dalla genetica, ma non solo: alimentazione scorretta, vita sedentaria e stress possono contribuire alla formazione delle adiposità in alcuni punti specifici del corpo. Per contrastare e sciogliere il grasso localizzato è quindi molto importante:

  • Seguire un’alimentazione sana: in primis è necessario dimagrire, quindi mangiare bene con un regime controllato, ricco di frutta e verdura e povero di grassi. 
  • Fare attività fisica: per consumare molte calorie bisogna praticare attività sportiva con un’importante componente aerobica, senza trascurare la forza e lo sviluppo muscolare. 

3 trattamenti per una silhouette perfetta

Appurato che la famosa “dieta a zona” non esiste e che dimagrire spesso non significa perdere peso nei punti giusti, cosa possiamo fare per ottenere una linea armonica? Un valido aiuto arriva dalla medicina estetica, che propone dei trattamenti specifici per sciogliere il grasso localizzato:

  1. Vanquish Zap Far: un macchinario innovativo, importato dagli USA, riesce a eliminare il grasso superfluo in modo non invasivo e indolore. La radiofrequenza a polarità alternata del macchianario Vanquish agisce sulla membrana della cellula di grasso (emettendo calore sul pannicolo adiposo), provocando il suo collasso e liberando acidi grassi e glicerolo, poi eliminati per via linfatica. In questo modo la zona trattata si riduce visibilmente. 
  2. Intralipoterapia: consiste nell’iniezione di particolari farmaci ad azione lipolitica, addizionati con un anestetico che permette di non sentire alcun dolore. Le sostanze vanno ad agire sulle varie zone del corpo per distribuirsi nello strato adiposo. Il trattamento dell’intralipoterapia prevede sedute ogni due settimane, ma comunque a seconda delle esigenze, e produce effetti immediatamente visibili. 
  3. LPG Endermologie: questo trattamento prevede l’utilizzo di un dispositivo che permette di ridurre la cellulite, rimodellare la linea, ma anche ottenere un effetto anti-age per il viso. Il massaggio, eseguito col manipolo, regala piacevoli sensazioni di benessere e ha una durata di circa 35 minuti. Dopo 6-10 sedute i risultati sono visibili e duraturi nel tempo. 

Per rimodellare la linea e perdere i centimetri nei punti giusti, abbina all’alimentazione sana e all’attività fisica i trattamenti specifici di Beauty Management Medical Institute per sciogliere il grasso localizzato. Chiamaci per un consulto personalizzato o vieni a trovarci in via Frattina 48, nel centro di Roma.