La Coaptite e' una sostanza biocompatibile e riassorbibile gia' utilizzata da anni in diversi campi della medicina. E´ costituita da l´ idrossiapatite di calcio, un´ analogo sintetico del costituente inorganico delle ossa e dei denti.
Tutt'ora questo materiale viene utilizzato come sostituto dell'osso in varie specialità come l´ortopedia, la chirurgia maxillo-facciale, l´odontoiatria.
L´idrosssiapatite di calcio, una volta iniettata, ha infatti la capacita' di assumere un consistenza simile a quella dell´osso.

Il responsabile sanitario e medico di riferimento è la Dott.ssa Anadela Serra Visconti.

In medicina estetica la coaptite rappresenta un ottimo filler per ricreare grossi volumi, come quelli degli zigomi o del mento, un po´ come se si trattasse di aumentare il volume osseo. In effetti, queste zone possono essere aumentate di volume, con questa tecnica, ma senza ricorrere alla chirurgia.
Il vantaggio della coaptite e' che pur essendo un materiale riassorbibile, grazie alle dimensioni delle sue sferule ha un processo di riassobimento naturale piuttosto lento, di circa 12-14 mesi, superando quindi la durata del pur sempre valido acido Jaluronico.

TECNICA: la coaptite deve essere iniettata nello strato più profondo dei tessuti, per garantire un aumento di volume con effetto naturale, senza correre il rischio che la sua presenza risulti percepibile al tatto.
Prima del trattamento, viene applicata una crema anestetica sulla zona da trattare per circa 20 minuti. Segue un leggero massaggio per modellare lo zigomo. Il risultato estetico e' immediato e perfettamente naturale, sia al tatto che alla vista.
Per ottenere risultati evidenti sugli zigomi, di solito sono necessarie 2 siringhe di coaptite, una per zigomo. Per il mento può essere sufficiente una sola siringa. Per applicazioni più consistenti, in cui sono necessarie più siringhe, può essere opportuno arrivare al risultato finale, gradualmente, in più di una seduta.